Tecnologie 5G, due ricercatori italiani vincono il Mec Hackaton 2020

TiscaliNews

Due giovani ricercatori della sede reggiana di Unimore, l’Università di Modena e Reggio Emilia, hanno vinto il Mec Hackaton 2020, competizione internazionale per sviluppatori di applicazioni Android e incentrata sulle sfide delle tecnologie 5G.

Il loro progetto, spiega l’ateneo, è stato ideato per offrire informazioni in tempo reale e geo-localizzate sullo stato del traffico cittadino con previsione di codepercorsi alternatividisponibilità di parcheggi e incidenti e permetterà loro di partecipare all’Intel Software Innovator program.

Il Mec Hackaton è una competizione internazionale organizzata all’interno della conferenza DroidCon Italy, in cui squadre di sviluppatori e ricercatori creano applicazioni software per dispositivi mobili nel contesto di servizi innovativi avanzati per reti 5G abilitate alla tecnologia MEC (Multi-access Edge Computing).

Questo articolo è comparso originariamente a questo link.

Articoli che ti potrebbero interessare

Tecnologia 5G, a fine 2020 copertura per oltre 1 miliardo di persone

La pandemia da Covid-19 non ha fermato lo sviluppo del 5G a livello globale. Secondo l'ultimo Mobility Report di Ericsson (scarica il documento) a fine…

Leggi di più

È attiva la rete 5G di Linkem per il Progetto Moni5G – Smart Sardegna

Da lunedì 20 dicembre 2021, i dati raccolti nell’ambito del progetto Moni5G viaggiano sulla rete 5G FWA (Fixed Wireless Access)…

Leggi di più

La tecnologia 5G rivoluzionerà la sanità: ecco come ci cureremo nei prossimi anni

Il 5G viene spesso annunciato come una rivoluzione tecnologica che avrà effetti rilevanti in diversi ambiti economici e sociali. Uno di questi è la sanità che…

Leggi di più
Arrow-up