Il 5G è appena arrivato ma Apple lavora già al 6G: le tempistiche della nuova tecnologia

TiscaliNews

Apple si porta avanti e cerca ingegneri per lavorare sulla tecnologia 6G che dovrebbe essere in pista tra una decina d’anni. A rivelarlo alcuni annunci di lavoro individuati da Bloomberg.

Le posizioni aperte riguardano quelle presso gli uffici di Apple nella Silicon Valley e a San Diego, dove Cupertino lavora allo sviluppo delle tecnologie wireless e alla progettazione di chip modem. Apple ha adottato la connettività 5G l’anno scorso nei suoi iPhone.

Alla fine del 2020, la multinazionale ha aderito ad un’alleanza di aziende che lavorano su standard per 6G e altre tecnologie cellulari di nuova generazione.

Standard e tempistiche per il 6G non sono definite esattamente (si pensa che possa arrivare tra una decina di anni) e dovrebbero consentire velocità di trasmissione dati 100 volte maggiori rispetto al 5G.

Questo articolo è comparso originariamente a questo link.

Articoli che ti potrebbero interessare

Tecnologie 5G, due ricercatori italiani vincono il Mec Hackaton 2020

Due giovani ricercatori della sede reggiana di Unimore, l'Università di Modena e Reggio Emilia, hanno vinto il Mec Hackaton 2020, competizione internazionale…

Leggi di più

Spieghiamo il 5G

Il GTTI (Gruppo Telecomunicazioni e Tecnologie dell’Informazione), in collaborazione con il CNIT (Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni) e la…

Leggi di più

Che impatto avrà il 5G sulla crescita del PIL? Le prime stime degli economisti

Il 5G è una delle tecnologie più “calde” del momento ovvero una delle più dibattute nel mondo dell’informazione. Le attese sono tante…

Leggi di più
Arrow-up